Rosato - Toscana IGT

Rosato

Toscana IGT

Espressioni

Ciliegiolo e Sangiovese, in armonia tra loro, rendono questo vino morbido e rotondo con un finale fresco e fruttato dagli spiccati sentori di ciliegia e pesca bianca.

  • Vitigno: Ciliegiolo, Sangiovese
  • Zona di Produzione: Magliano in Toscana
  • Produzione Annua: 15.000 bottiglie
  • Vendemmia: manuale, prima settimana di settembre
  • Vinificazione: le uve vengono pressate fino ad ottenimento di un mosto dal colore rosa tenue. Dopo una decantazione statica, il mosto fermenta in acciaio inox a temperatura di 16°C. Maturazione di 6 mesi in vasche d’acciaio sulle fecce fini e affinamento in bottiglia per minimo 3 mesi.
  • Note Organolettiche: rosato tenue. Fruttato, con intense fragranze di bacche rosse, pesca ed albicocca. Al palato è fresco, morbido con retrogusto armonico e finale minerale
  • Abbinamenti: aperitivi, piatti a base di verdure e di pesce, crostacei e carni bianche.
  • Temperatura di Servizio: 8-10 °C
  • Certificazione: ICEA – Naturland Fair
  • Riconoscimenti:

    Vinous 2019: 90 Punti

    Guida al bere Rosa 2019: Rosa d’oro (94 punti)

    Falstaff 2018: 87 Punti

    Vini Buoni d’Italia 2019: 3 Stelle

    Veronelli 2019: 86 Punti

    Vinous 2017: 87 Punti

    Vini Buoni D’italia 2018: 2 Stelle

    Slow Wine 2018: Vino Quotidiano

    Rosae Maris 2017: Medaglia d’oro

    Veronelli 2018: 86 Punti

    Bibenda 2018: 3 Grappoli

    Rosae Maris 2016: Medaglia d’oro

    Bibenda 2017: 3 Grappoli

    Veronelli 2017: 87 Punti

Curiosità

Le uve vengono lavorate separatamente e raccolte anticipatamente per ottenere il giusto equilibrio acido. Gli acini di ciliegiolo, più ricchi in polpa e dalla buccia più fine rispetto al sangiovese, apportano a questo vino carattere e complessità.