Storia

“Niente è tolto, niente è aggiunto”

Questo il motto alla base della nostra filosofia produttiva, che vuole catturare nel barattolo e nella bottiglia il gusto autentico dei frutti appena raccolti.

Un antico casolare dà il nome alla nostra azienda agricola fondata nel 1980 da Karl Egger uno dei pionieri dell’agricoltura biologica europea.
Karl lasciò Monaco di Baviera e si trasferì nel sud della Toscana dove acquistò 7 ettari di terreno. Qui iniziò a coltivare frutta e verdura seguendo le semplici regole della natura: una scelta che lo portò una decina di anni più tardi a dare vita all’associazione per l’agricoltura biologica Naturland.
Nel 1984 LaSelva fu la prima azienda non tedesca a ottenere la certificazione Naturland.

Nella seconda metà degli anni Ottanta Egger avviò la trasformazione diretta di frutta e verdura, realizzando le prime conserve bio. Un percorso di rispetto per la natura e per l’alimentazione sana, che ha portato LaSelva a diventare un’azienda che si estende su una superficie di più di 800 ettari e che produce pregiate specialità gastronomiche e vini biologici.